Dalla Call For Growth Smart Aging: Care For Baby Boomers, all’engage con Europ Assistance

Dalla Call For Growth Smart Aging: Care For Baby Boomers, all'engage con Europ Assistance

icon Dalla Call For Growth Smart Aging: Care For Baby Boomers, all'engage con Europ Assistance

Il 28 marzo Europ Assistance è tornata in Cariplo Factory per presentare i dati della ricerca “Smart Aging: Over 65 e family caregiver a confronto” e raccontare i percorsi di engage con le startup della #CallForGrowth “Smart Aging: Care For Baby Boomers”.

A introdurre l’evento e a raccontare le fasi salienti della Call sono stati Enrico Noseda, partner di growITup-Cariplo Factory e Stefano Bison, Head of Group Business Development Assicurazioni Generali. L’iniziativa, lanciata lo scorso autunno e sviluppata da Europ AssistanceAssicurazioni Generali e growITup, ha l’obiettivo di offrire servizi assicurativi sempre più semplici e personalizzati per le persone nate prima del 1960.
In occasione dell’evento D-Heart e Epicura, due delle quattro startup vincitrici del Selection Workshop Smart Aging del 26 novembre, hanno calcato l’Area di Cariplo Factory per raccontare di fronte alla platea di giornalisti, manager e investitori il percorso di engage con Europ Assistance.

A seguire è stata la presentazione della ricerca realizzata da Lexis Research per Europ Assistance con il contributo scientifico di Humanitas, l’indagine permette di conoscere meglio i senior italiani, che oggi costituiscono un segmento demografico dal peso e importanza crescente. Ferruccio Maffii di Lexis Research e il Prof. Bruno Bernardini di Humanitas Research Hospital hanno raccontato i risultati e messo in luce i due attori gli Over 65 e i family caregiver principali.
“Il futuro della salute sta anche nelle applicazioni delle tecnologie digitali e nell’innovazione che portano le startup italiane” ha commentato Roberto Ascione, CEO di Healthware Group e ospite dell’evento.